Accesso facilitato per persone con disabilità

L’accessibilità nei luoghi della cultura è un impegno che la Direzione del Parco Archeologico di Ostia Antica ha fatto proprio, sviluppando una serie di progetti volti al superamento delle barriere architettoniche.

Per la Direzione del Parco gli interventi, per una piena o parziale accessibilità, si sono concentrati soprattutto nell’area degli Scavi di Ostia Antica attraverso la creazione di percorsi pensati per chi presenta difficoltà di deambulazione o deve ricorrere alla sedia rotelle.

Area Archeologica di Ostia Antica

Dalla biglietteria la strada carrabile è interamente percorribile con la sedia a rotelle, fino al Museo ostiense. Lungo la strada, prima di raggiungere il Museo (dotato di rampa d’accesso) è possibile, altresì, visitare il Piazzale delle Corporazioni, prospicente il Teatro.

Ai visitatori con difficoltà motoria è consentito accedere con la propria auto, se dotata di specifico contrassegno, fino al parcheggio interno dell’Area.

Dal Parcheggio interno parte un circuito che costeggiando il fiume Tevere, entra in via dei Misuratori del Grano e giunge fino al Capitolium, lato Casa di Diana.

I quartieri di Porta Marina (i più lontani di Ostia Antica), invece, sono raggiungibili dai visitatori anziani che a disagio con le lunghe distanze, attraverso l’uso di due golf-car, guidate dal personale di vigilanza del Parco, potranno raggiungere il circuito delle ‘Case Decorate’. Inoltre, per maggiori informazioni i fruitori si potranno avvalere dei tablet messi a disposizione dall’Amministrazione. Il servizio si effettua il sabato, con un turno al mattino alle ore 10:30, esclusivamente su prenotazione contattando il n. 06 56358044 o inviando una e-mail a: pa-oant.domusostia@beniculturali.it.

Sono presenti idonei servizi igienici.

Tel.: 06 56358044
E-mail: pa-oant.domusostia@beniculturali.it