Fiumicino: L'area archeologica di Portus e la Necropoli di Isola Sacra riaprono al pubblico

15/07—31/12/2020

Riaprono al pubblico dopo il lockdown e dopo aver apprestato le necessarie misure di prevenzione dal rischio di contagio da Covid-19 l'area archeologica dei Porti di Claudio e di Traiano e la Necropoli di Porto a Isola Sacra.

Nuovo orario per l'area archeologica dei Porti di Claudio e di Traiano (Portus)

L'area archeologica dei Porti di Claudio e di Traiano riapre al pubblico con il seguente orario:

Settembre

  • tutti i giovedì dalle 9.00 alle 13.00
  • tutti i venerdì dalle 9.00 alle 13.00
  • il primo e il terzo sabato del mese dalle 9.00 alle 19.00 - ultimo ingresso alle 18.00
  • la prima e la terza domenica del mese dalle 9.00 alle 19.00 - ultimo ingresso alle 18.00

 

Non è prevista la prenotazione e non si possono accogliere richieste di visite per gruppi al di fuori dell'orario e dei giorni indicati.

I visitatori all'ingresso, dotati di mascherina, dovranno sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea e non potranno accedere se la temperatura risulterà uguale o superiore ai 37,5 °C. Il percorso di visita inizia dal Portico di Claudio. L'area delle "Colonnacce" non è accessibile per restauri in corso.

Il percorso non prevede restrizioni, con la sola eccezione dell'affaccio sul Lago di Traiano, chiuso per rischio di assembramenti.

Per quanto riguarda le misure di prevenzione del contagio, le regole sono poche e semplici: obbligo di mascherina all'ingresso, mantenimento della distanza di almeno 1 m dalle persone.

Per i gruppi valgono le stesse regole dell'area archeologica di Ostia antica: è consentito l’accesso di gruppi fino a 10 persone + guida senza l’uso di dispositivi particolari e fino a 25 persone + guida con uso di dispositivi audio (sistema integrato microfono-auricolari).

mappa portus percorsiLa mappa di Portus con i percorsi e le aree non accessibili

Modalità di apertura della Necropoli di Isola Sacra

La Necropoli di Isola Sacra apre al pubblico il primo e terzo sabato e la prima e terza domenica del mese dalle ore 10.00 alle 16.00.

Non è prevista la prenotazione e non si possono accogliere richieste di visite per gruppi al di fuori dell'orario e dei giorni indicati.

I visitatori all'ingresso, dotati di mascherina, dovranno sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea e non potranno accedere se la temperatura risulterà uguale o superiore ai 37,5 °C.

Il percorso è indicato da segnaletica direzionale. Si può accedere solo in alcune tombe: la tomba 97, 86, 76 e 75 (opportunamente segnalate); in queste tombe monumentali può accedere una persona alla volta per evitare assembramenti. Non è possibile invece entrare invece in tutte le altre tombe.

Per quanto riguarda le misure di prevenzione del contagio, le regole sono poche e semplici: obbligo di mascherina all'ingresso, mantenimento della distanza di almeno 1 m dalle persone. Per i gruppi valgono le stesse regole dell'area archeologica di Ostia antica: è consentito l’accesso di gruppi fino a 10 persone + guida senza l’uso di dispositivi particolari e fino a 25 persone + guida con uso di dispositivi audio (sistema integrato microfono-auricolari).

planimetria necropoli Isola SacraMappa della Necropoli di Isola Sacra, con indicazione dei percorsi e delle tombe aperte

nuove modalità di visita Portus Necropoli isola sacra