Giornate Europee del Patrimonio al Parco archeologico di Ostia antica

21—22/09/2019

Sabato 21 e domenica 22 settembre 2019 tornano, nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2019), col tema “Un due tre... Arte! - Cultura e intrattenimento”.

Programma Giornate Europee del Patrimonio

 

Scarica qui il programma in pdf: gep 2019 programma ostia

Sabato 21 settembre 2019

Area archeologica di Ostia antica

Dalle ore 10:30 alle ore 17:30 Apertura straordinaria continuativa e senza prenotazione delle 'Case decorate ostiensi'.

Ore 10:00 L’Alimentazione nell’antica Ostia. Visita guidata

L’itinerario della visita, partendo dal P.le delle Corporazioni,  toccherà i  luoghi simbolo dell’alimentazione: gli horrea, i molini, i panifici e le tabernae (appuntamento in Biglietteria).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215 (ore 9-17 - lunedì escluso)

Ore 11:00 Case decorate ostiensi. Visita guidata

Gli affreschi presenti nelle case o insule rappresentano un importante contributo per la conoscenza della pittura romana di media età imperiale; si tratta di abitazioni che, con i loro arredi musivi e pittorici, sono riferibili ad un ceto medio-alto della cittadinanza (imprenditori, commercianti, amministratori ecc). Sia i mosaici che le pitture sono spesso assai elaborati negli schemi e nella composizione. Gli affreschi in particolar modo sono caratterizzati da architetture fantastiche e rappresentazioni naturalistiche con grandi campiture di colore all’interno delle quali si possono ammirare immagini mitologiche ma anche scene di genere (appuntamento davanti al Museo).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215 (ore 9-17 - lunedì escluso)

Ore 11:00 Dal grano... pane! Laboratorio per bambini tra i 7 e gli 11 anni

Claudia Parente spiegherà ai bambini come si produceva il pane nell'antichità. I piccoli fornai impareranno a impastare acqua e farina, creando una piccola pagnotta da portare a casa a cuocere.

Ore 13:00 Il Museo Ostiense  Visita guidata

Il Museo Ostiense realizzato nel 'Casone del Sale', un edificio quattrocentesco utilizzato dal governo pontificio come magazzino del sale, ospita al suo interno opere statuarie, rilievi marmorei e sarcofagi provenienti dagli scavi di Ostia Antica e dalla Necropoli di Porto (appuntamento davanti al Museo).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215 (9-17 - lunedì escluso)

Ore 14:00 La figura della donna nella Roma antica. Visita guidata

La breve introduzione alla storia dell’area archeologica sarà seguita da una dissertazione sulla figura e sul ruolo della donna nell’antichità (appuntamento in Biglietteria).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215  (ore 9-17 - lunedì escluso)

Ore 16:00 Case decorate ostiensi. Visita guidata

Gli affreschi presenti nelle case o insule rappresentano un importante contributo per la conoscenza della pittura romana di media età imperiale; si tratta di abitazioni che, con i loro arredi musivi e pittorici, sono riferibili ad un ceto medio-alto della cittadinanza (imprenditori, commercianti, amministratori ecc). Sia i mosaici che le pitture sono spesso assai elaborati negli schemi e nella composizione. Gli affreschi in particolar modo sono caratterizzati da architetture fantastiche e rappresentazioni naturalistiche con grandi campiture di colore all’interno delle quali si possono ammirare immagini mitologiche ma anche scene di genere (appuntamento davanti al Museo).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215 (ore 9-17 - lunedì escluso)

Ore 16:00 A casa delle Muse.  Laboratorio per bambini tra i 7 e gli 11 anni

Franco Tella introduce i bambini alle meraviglie del Museo Ostiense, a caccia di indizi e di improvvisazioni teatrali nel laboratorio "A casa delle Muse". I bambini saranno guidati nel mondo della mitologia classica, reciteranno in un piccolo dialogo teatrale, andranno alla ricerca delle Muse sul celebre sarcofago del Mueso Ostiense e concluderanno le attività con giochi all'aria aperta.

 

Castello di Giulio II a Ostia antica

Apertura serale straordinaria dalle 19.30 alle 00.30

 

Area archeologica dei porti di Claudio e di Traiano

Ore 9:30 o ore 15:00 visita guidata (senza prenotazione)

Ore 10:00  e ore 13:00 visita guidata (con prenotazione)

Visita generale. L’area archeologica dei Porti di Claudio e di Traiano è un luogo dalla forte valenza archeologica e paesaggistica. Le monumentali strutture archeologiche relative al porto più importante dell’Impero Romano sono infatti calate in un contesto naturalistico davvero unico, che trasformano una visita a Portus, oltre che in un’esperienza archeologica, in una piacevole passeggiata nel verde adatta a tutti, grandi e piccini, famiglie, giovani e anziani.

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215  (ore 9-17 lunedì escluso)

Ore 11:00  'Dalle ossa il racconto della vita'. Laboratorio didattico

Lo scheletro umano è una preziosissima fonte di informazione e di storia. In questo laboratorio si osserveranno gli scheletri che provengono proprio dall'area geografica in cui ci troviamo, che sono portatori di informazioni importanti  relative allo stile di vita e allo stato di salute.

 

DOMENICA 22 SETTEMBRE

 

Area archeologica di Ostia antica

Dalle ore 10:30 alle ore 17:30 apertura straordinaria continuativa e senza prenotazione delle 'Case decorate ostiensi'.

Ore 10:00 I mosaici ostiensi. Visita guidata

Introduzione alla  città antica seguita da una ricostruzione della storia e dell’evoluzione del mosaico: tecniche, restauro e pulizia. Verranno illustrati i mosaici del p.le delle Vittoria, delle Terme di Nettuno, della Caupona di Fortunato, del P.le delle Corporazioni, del Mitreo del Felicissimo, della domus della Fortuna Annonaria,  dell’insula dell’invidioso, del caseggiato dei Dipinti (appuntamento in Biglietteria).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215 (ore 9-17 - lunedì escluso)

Ore 11:00 Case decorate ostiensi. Visita guidata

Gli affreschi presenti nelle case o insule rappresentano un importante contributo per la conoscenza della pittura romana di media età imperiale; si tratta di abitazioni che, con i loro arredi musivi e pittorici, sono riferibili ad un ceto medio-alto della cittadinanza (imprenditori, commercianti, amministratori ecc). Sia i mosaici che le pitture sono spesso assai elaborati negli schemi e nella composizione. Gli affreschi in particolar modo sono caratterizzati da architetture fantastiche e rappresentazioni naturalistiche con grandi campiture di colore all’interno delle quali si possono ammirare immagini mitologiche ma anche scene di genere (appuntamento davanti al Museo).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215 (ore 9-17 - lunedì escluso)

Ore 11:00 Colori naturali. Laboratorio per bambini tra i 7 e gli 11 anni

Claudia Parente ci porterà nel mondo dei colori naturali, mostrando come dalla frutta e dalla verdura presenti in ogni casa si possano ricavare pigmenti naturali. I bambini potranno creare un piccolo set di acquerelli da portare a casa, ricordo colorato della loro visita a Ostia.

Ore 13:00 Il Museo Ostiense Visita guidata

Il Museo Ostiense realizzato nel 'Casone del Sale', un edificio quattrocentesco utilizzato dal governo pontificio come magazzino del sale, ospita al suo interno opere statuarie, rilievi marmorei e sarcofagi provenienti dagli scavi di Ostia Antica e dalla Necropoli di Porto (appuntamento davanti al Museo)

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215 (9-17 - lunedì escluso)

Ore 14:00 Dei, culti e religion. Visita guidata

L' itinerario attraversa l'antica città di Ostia soffermandosi sui numerosi monumenti che testimoniano le religioni ed i culti diffusi in epoca romana nella città.

Si parte dai culti dedicati alle divinità  pagane della tradizione greco-romana, per proseguire con quelli di origine orientale penetrati a Roma attraverso i soldati. Concludono il percorso le testimonianze della religione ebraica e quella cristiana (appuntamento in Biglietteria).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06.56350215 (dalle ore 9 alle ore 17 lunedì escluso)

Ore 16:00 Case decorate ostiensi. Visita guidata

Gli affreschi presenti nelle case o insule rappresentano un importante contributo per la conoscenza della pittura romana di media età imperiale; si tratta di abitazioni che, con i loro arredi musivi e pittorici, sono riferibili ad un ceto medio-alto della cittadinanza (imprenditori, commercianti, amministratori ecc). Sia i mosaici che le pitture sono spesso assai elaborati negli schemi e nella composizione. Gli affreschi in particolar modo sono caratterizzati da architetture fantastiche e rappresentazioni naturalistiche con grandi campiture di colore all’interno delle quali si possono ammirare immagini mitologiche ma anche scene di genere (appuntamento davanti al Museo).

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215 (ore 9-17 - lunedì escluso)

Ore 16:00 L'alimentazione a Ostia antica. Laboratorio per bambini tra i 7 e gli 11 anni

Franco Tella porterà i nostri giovani esploratori nel mondo dell'alimentazione antica, ricco di sapori insoliti e misteriosi. Una visita guidata toccherà i luoghi di conservazione del cibo (horrea) e dove effettuare un salutare spuntino (thermopolium). Il laboratorio si concluderà con il riconoscimento delle essenze contenute in antiche anfore e con giochi all'aria aperta.

Prenotazione obbligatoria a pa-oant.servizieducativi@beniculturali.it

 

Area archeologica dei porti di Claudio e di Traiano

Ore 9.30 e ore 15:00 visita guidata all'area archeolgoica (senza prenotazione)

Ore 10:00  e ore 13:00 visita guidata all'area archeologica (con prenotazione)

Visita generale. L’area archeologica dei Porti di Claudio e di Traiano è un luogo dalla forte valenza archeologica e paesaggistica. Le monumentali strutture archeologiche relative al porto più importante dell’Impero Romano sono infatti calate in un contesto naturalistico davvero unico, che trasformano una visita a Portus, oltre che in un’esperienza archeologica, in una piacevole passeggiata nel verde adatta a tutti, grandi e piccini, famiglie, giovani e anziani.

  • Prenotazione obbligatoria al n. 06 56350215  (ore 9-17 lunedì escluso)

 

Necropoli di Porto a Isola Sacra

L'area archeologica è aperta al pubblico dalle 10 alle 17.30

foto aerea ostia