Organigramma del Parco archeologico di Ostia antica

Il Parco è articolato in sei aree funzionali:

  1. Amministrazione, finanze e gestione delle risorse umane
  2. Tutela territoriale
  3. Cura e gestione delle aree archeologiche e dei monumenti
  4. Cura e gestione delle collezioni; didattica, studi e ricerche
  5. Valorizzazione, promozione e comunicazione
  6. Area tecnica e sicurezza

 

AREA FUNZIONALE 1: amministrazione, finanze e gestione delle risorse umane

Afferiscono a quest’Area tutte le competenze relative alle risorse umane e materiali del Parco: adempimenti giuridici, fiscali, amministrativo-contabili dell’Istituto; trattamento amministrativo, giuridico ed economico del personale; relazioni sindacali; coordinamento dei servizi di telefonia e centralino; gestione dei beni di consumo. L’Area svolge ogni altro compito affidato al Parco in base alle norme vigenti in relazione all’area di competenza.

 

  • Ufficio programmazione e bilancio

Cura la pianificazione e la programmazione dei mezzi finanziari ordinari e straordinari del Parco e il controllo operativo dei fondi d’investimento. Provvede all’elaborazione, alla gestione e al controllo del bilancio, verificandone anche l’evoluzione in itinere e controllando la destinazione e l’utilizzo delle risorse.

La responsabilità dell'ufficio è temporaneamente avocata dal Direttore, dott.ssa Mariarosaria Barbera

sig. Mauro Bruni (assistente amministrativo vice responsabile)

sig. Enrico Cruciani (assistene amministrativo)

sig.ra Ileana Di Casimirri (addetto ai servizi ausiliari)

sig.ra Sabrina Pandolfi (assistente amministrativo)

sig.ra Simonetta Raffaelli (assistente amministrativo)

e-mail: pa-oant.bilancio@beniculturali.it

 

  • Ufficio gare e contratti

Cura gli adempimenti amministrativi negli affidamenti diretti e nelle procedure di gara, sia a evidenza pubblica sia per procedure negoziate; provvede all’iscrizione, all’aggiornamento e al monitoraggio dell’Albo delle Imprese per l’affidamento di lavori pubblici mediante procedura negoziata; cura i profili giuridico-contrattuali dell'esecuzione degli appalti di competenza e adempie alle verifiche di legge previste dal Codice dei contratti pubblici, ferme restando le competenze dei RUP e dei direttori dell'esecuzione; autorizza l’acquisto di beni e servizi di importo “sopra soglia”; cura i procedimenti di autotutela, gestione del precontenzioso e istruttoria di atti in caso di contenzioso nell’ambito di competenza.

La responsabilità dell'ufficio è temporaneamente avocata dal Direttore, dott.ssa Mariarosaria Barbera

sig. Mauro Bruni (assistente amministrativo)

  • Ufficio gare e contratti

Cura gli adempimenti in materia di controversie inerenti ai provvedimenti di natura giuridico-amministrativa relativi alla gestione del personale e quelli aventi carattere generale e di competenza del Parco.

La responsabilità dell'ufficio è temporaneamente avocata dal Direttore, dott.ssa Mariarosaria Barbera

  • Ufficio gestione delle risorse umane

Cura gli adempimenti relativi al trattamento giuridico ed economico del personale (assunzioni, prese di servizio, anagrafe degli incarichi interni ed esterni e delle altre prestazioni, contratti, gestione delle presenze e delle assenze a breve e a lungo termine, anche su sistema EuropaWeb, trasferimenti, infortuni sul lavoro, provvedimenti disciplinari, interventi assistenziali, quiescenza, certificazioni, buoni pasto*, liquidazioni del salario accessorio, controllo di gestione, ecc…)

sig.ra Marina Adriani (funzionario amministrativo, responsabile, in quiescenzaq dal 01.08.2019)

dott. Alberto Tulli (funzionario amministrativo vice responsabile)

sig.ra Sonia Trincia (assistente tecnico vice responsabile)

sig. Claudia Manzi (assistente tecnico)

sig.ra Anna Rita Neroni (assistente amministrativo)

sig.ra Maria Rosaria Santucci (assistente amministrativo)

sig. Giorgio Segantini (assistente amministrativo)

* La sig.ra Maria Teresa Gramegna (assistente amministrativo) incardinata nel Servizio di Valorizzazione, Promozione e Concessioni d'uso, assolve agli adempimenti relativi ai buoni pasto e svolge le funzioni in materia di pensioni sino al passaggio di tali funzioni alla sig.ra Anna Rita Neroni.

e-mail: pa-oant.risorseumane@beniculturali.it

 

  • Ufficio relazioni sindacali

Cura gli adempimenti in materia di relazioni sindacali (organizzazione della contrattazione decentrata, azioni di comunicazione interna nelle materie di competenza, ecc…).

sig.ra Marina Adriani (funzionario amministrativo, responsabile, in quiescenza dal 01.08.2019)

dott. Alberto Tulli (funzionario amministrativo vice responsabile)

sig.ra Sonia Trincia (assistente tecnico vice responsabile)

sig.ra Anna Rita Neroni (assistente amministrativo)

e-mail: pa-oant.sindacali@beniculturali.it

 

  • Ufficio di telefonia

Assicura il corretto funzionamento del sistema di comunicazione telefonica del Parco, effettuando lo smistamento delle chiamate telefoniche verso i canali di diretta competenza e la ricerca del personale  nei vari uffici di lavoro.

sig.ra Marina Adriani (funzionario amministrativo, responsabile, in quescenza dal 01.08.2019)

dott. Alberto Tulli (funzionario amministrativo vice responsabile)

sig. Errico Leonardo Battaglia (operatore amministrativo)

sig. Ernesto Russo (assistente tecnico)

 

  • Ufficio del consegnatario

Provvede all’acquisto sul portale MePA-Consip e/o fuori Consip dei beni mobili durevoli e di facile consumo, ne cura l’inventario mediante l’applicativo GE.CO.2, l’immagazzinamento, lo spostamento, la distribuzione interna e la dismissione per disuso; espleta tutti gli adempimenti relativi alla fatturazione elettronica degli acquisti, alla chiusura annuale dell’esercizio e alle relazioni con gli organi di controllo e di verifica.

sig.ra Sabrina Pandolfi (assistente amministrativo, consegnatario)

sig. Camillo Bettinelli (assistente amministrativo, vice consegnatario)

e-mail: pa-oant.consegnatario@beniculturali.it

 

  • Ufficio protocollo e archivio

Cura la gestione del protocollo informatico e dei flussi documentali attraverso la ricezione, protocollazione e attribuzione della corrispondenza in arrivo e in uscita; gestisce la casella istituzionale della posta certificata del Parco; ha la competenza per la tenuta dell’archivio sia corrente che di deposito e provvede alla messa a disposizione della documentazione agli uffici e agli utenti autorizzati.

dott.ssa Barbara Roggio (funzionario archeologo responsabile)

sig.ra Laura Antonietta Rossigno (assistente amministrativo)

sig.ra Anna Genovese (assistente tecnico)

e-mail: pa-oant.protocollo@beniculturali.it

 

 

AREA FUNZIONALE 2: tutela territoriale

In base al D.Lgs 42/2004, al DPCM 171 del 29 agosto 2014, al DM del 23 gennaio 2016 e al DM 198 del 9 aprile 2016, art. 4, c. 3, il Parco archeologico assicura la tutela del patrimonio culturale attraverso attività dirette a individuare i beni costituenti il patrimonio culturale e a garantirne la protezione e la conservazione per fini di pubblica fruizione. Svolge ogni altro compito affidato al Parco in base alle norme vigenti in relazione all’area di competenza.

Vedi anche: Tutela territoriale

 

  • Ufficio tutela archeologica

Cura i procedimenti amministrativi di verifica e di dichiarazione di interesse culturale (decreto di vincolo), di occupazione temporanea di immobili per l’esecuzione di scavi archeologici; propone alla DG ABAP eventuali diritti di prelazione; rilascia prescrizioni e autorizzazioni per lavori pubblici e privati che interessano aree di rilevanza archeologica, in particolare quando tutelate ai sensi degli artt. 13,21,45 del D.Lgs. 42/2004. All’interno del territorio del Parco, così come delimitato nel DM 9 aprile 2016, l’Ufficio è organizzato per competenze territoriali così distribuite:

 

TRASTEVERE OSTIENSE

(area del Parco ricadente nel X Municipio del Comune di Roma, delimitata a nord dalla Via del Collettore Secondario e dal suo prolungament verso il Tevere, a ovest da Via delle Saline, a sud dall'Area archeologica di ostia antica, a est dal Tevere).

dott.ssa Claudia Tempesta (funzionario archeologo responsabile)

dott.ssa Barbara Roggio (funzionario archeologo vice responsabile)

sig. Bernardino Carboni (assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza)

 

X MUNICIPIO NORD

(area del Parco ricadente nel X Municipio del Comune di Roma, delimitata a nord dal corso del Tevere, a est da Via del Collettore Primario, a sud dalla Via dei Romagnoli e dall'Area archeologica di Ostia antica).

dott.ssa Barbara Roggio (funzionario archeologo responsabile)

dott. Daffara (funzionario archeologo vice responsabile)

sig. Bernardino Carboni (assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza)

 

X MUNICIPIO SUD

(area del Parco ricadente nel X Municipio del Comune di Roma, delimitata a nord dall'Area archeologica di Ostia antica e dalla via dei Romagnoli, a est dalla via di Castel Fusano, a ovest dall'allineamento delle recinzioni delle aree demaniali di Ostia e di Procoio fino all'intersezione con via di Castel Fusano).

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo responsabile)

dott.ssa Barbara Roggio (funzionario archeologo vice responsabile)

sig. Bernardino Carboni (assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza)

 

FIUMICINO NORD

(area del Parco ricadente nel Comune di Fiumicino (nord) e delimitata a sud dal canale di Fiumicino -“Fossa Traiana” e dal fiume Tevere, a ovest, nord ed est dai confini del Parco).

dott.ssa Cristina Genovese (funzionario archeologo responsabile)

dott.ssa Marina Lo Blundo (funzionario archeologo vice responsabile)

sig. Bernardino Carboni (assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza)

 

FIUMICINO SUD

(area del Parco a nord del canale di Fiumicino – “Fossa Traiana”, a est e a sud dal Tevere, a ovest dai confini del Parco).

dott.ssa Cristina Genovese (funzionario archeologo, responsabile)

sig. Bernardino Carboni (assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza)

 

  • Ufficio tutela architettonica e paesaggistica

Cura i procedimenti amministrativi di verifica e di dichiarazione di interesse culturale (decreto di vincolo) e rilascia prescrizioni e autorizzazioni per i lavori pubblici e privati che interessano aree di rilevanza paesaggistica, in particolare quando tutelate ai sensi degli artt.139,146,150 D.Lgs. 42/2004.

X MUNICIPIO (Comune di Roma)

Comprende il territorio del Parco come da D.M. 9 aprile 2016, art. 8 ricadente nel X Municipio del Comune di Roma

arch. Maria Chiara Alati (funzionario architetto responsabile)

FIUMICINO NORD

Comprende il territorio del Parco come da D.M. 9 aprile 2016, art. 8 ricadente nel territorio del Comune di Fiumicino a nord della Fossa Traiana

arch. Claudia Irene Mornati (funzionario architetto responsabile)

FIUMICINO SUD

Comprende il territorio del Parco come da D.M. 9 aprile 2016, art. 8 ricadente nel territorio del Comune di Fiumicino a sud della Fossa Traiana

arch. Maria Chiara Alati (funzionario architetto responsabile)

COORDINAMENTO PROCEDURE VIA E VAS D'INTERESSE SOVRATERRITORIALE

Arch. Claudia Irene Mornati (funzionario architetto responsabile)

 

  • Ufficio vincoli archeologici, architettonici e paesaggistici

Cura le istruttorie dei procedimenti vincolistici (verifiche e dichiarazioni di interesse culturale) e dei decreti di occupazione temporanea; rilascia certificazioni di esistenza vincoli sulle aree di competenza del Parco; collabora con gli altri Istituti per lo scambio di dati e informazioni concernenti la vincolistica storica.

geom. Marco Sangiorgio (funzionario per le tecnologie responsabile, in quiescenza dal 01.08.2019)

dott.ssa Barbara Roggio (funzionario archeologo responsabile dal 01.08.2019)

sig.ra Patrizia Masciangioli (assistente amministrativo)

arch. Fabio Pandolfi (assistente amministrativo)

Vedi anche: Ufficio Vincoli

e-mail: pa-oant.vincoli@beniculturali.it

 

 

AREA FUNZIONALE 3: cura e gestione delle aree archeologiche e dei monumenti

In base al D.Lgs. 42/2004 e al D.M. 18 aprile 2012, cura la tutela e la conservazione delle aree archeologiche e dei monumenti del Parco, analizzandone gli elementi di vulnerabilità e i fattori di rischio e individuandone gli interventi di recupero e di riqualificazione nei casi significativamente compromessi o degradati. Inoltre, ne definisce e regolamenta le attività e gli usi consentiti e vietati e le modalità di fruizione. Svolge ogni altro compito affidato al Parco in base alle norme vigenti in relazione all’area di competenza.

 

AREA ARCHEOLOGICA DI OSTIA ANTICA (Comune di Roma):

dott.ssa Cinzia Morelli (funzionario archeologo, responsabile)

dott.ssa Claudia Tempesta (funzionario archeologo, vice responsabile)

dott.ssa Flora Panariti (funzionario archeologo)

dott.ssa Barbara Roggio (funzionario archeologo)

arch. Filomena Cicala (funzionario architetto responsabile)

arch. Valeria Casella (funzionario architetto)

dott.ssa Maria Laura Cafini (assistente tecnico)

personale  addetto all’accoglienza, alla fruizione e alla vigilanza

La sig.ra Giuseppina Cucinotta (assistente amministrativo), incardinata nel Servizio di Valorizzazione, Promozione e Concessioni d'uso, collabora con l'Ufficio.

 

NECROPOLI LAURENTINA (Comune di Roma):

dott.ssa Claudia Tempesta (funzionario archeologo, responsabile)

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo, vice responsabile)

arch. Maria Chiara Alati (funzionario architetto responsabile)

 

NECROPOLI DI ISOLA SACRA E CONVENTINO DI S. IPPOLITO (Comune di Fiumicino):

dott.ssa Paola Germoni (funzionario archeologo, responsabile)

dott.ssa Cristina Genovese (funzionario archeologo, vice responsabile)

arch. Maria Chiara Alati (funzionario architetto, responsabile)

sig. Pasquale Mannillo (operatore alla vigilanza, casiere)

 

PORTO DI TRAIANO, AREA DI MONTE GIULIO (Comune di Fiumicino)*:

dott.ssa Marina Lo Blundo (funzionario archeologo responsabile)

dott.ssa Cristina Genovese (funzionario archeologo vice responsabile)

arch. Claudia Irene Mornati (funzionario architetto responsabile)

sig.ra Stefania Pietrini (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

sig.ra Franca Tortora (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

* Comprende il MUSEO DELLE NAVI per le questioni e le attività generali non afferenti al cantiere di opere pubbliche in corso

 

CASTELLO DI GIULIO II (Comune di Roma):

arch. Silvia Breccolotti (funzionario architetto responsabile)

arch. Filomena Cicala (funzionario architetto vice responsabile)

 


AREA FUNZIONALE 4: cura e gestione delle collezioni; didattica, studi e ricerche.

In base al D.Lgs. 42/2014, art. 101, che definisce il Parco come “museo all’aperto”, cura la conservazione, l’ordinamento, l’esposizione, lo studio, la conoscenza e la fruizione pubblica delle collezioni in consegna. Svolge ogni altro compito affidato al Parco in base alle norme vigenti in relazione all’area di competenza. Afferiscono a quest’area i seguenti uffici:

 

  • Cura e gestione delle collezioni di beni mobili archeologici

Valuta e determina gli interventi conservativi, manutentivi e di restauro mirati a preservare l’integrità dei beni, dei quali cura anche l’inventariazione, la catalogazione e la documentazione fotografica secondo i criteri individuati dal Ministero. Incrementa le collezioni in consegna con acquisti, depositi, lasciti, donazioni e prestiti. Assicura la fruizione delle collezioni attraverso l’esposizione permanente e temporanea.

 

MUSEO E DEPOSITI OSTIENSI

dott.ssa Paola Germoni (funzionario archeologo, responsabile)

dott.ssa Cristina Genovese (funzionario archeologo vice responsabile)

sig. Franco Giovannangeli (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

sig.ra Adriana Orlando (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

sig.ra Patrizia Tomei (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

 

DEPOSITI DEL PORTO DI TRAIANO

dott.ssa Marina Lo Blundo (funzionario archeologo responsabile)

dott.ssa Cristina Genovese (funzionario archeologo vice responsabile)

sig.ra Stefania Pietrini (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

sig.ra Franca Tortora (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

 

 

INVENTARIO E CATALOGO

Cura i procedimenti relativi alle acquisizioni e agli aspetti patrimoniali delle collezioni. Progetta, dirige, organizza e svolge lavori di documentazione, inventariazione e catalogazione dei beni di competenza. Elabora perizie per la valutazione di autenticità e per il valore di beni archeologici o presunti tali per Enti e Forze dell'ordine

dott.ssa Paola Germoni (funzionario archeologo, responsabile)

dott.ssa Cristina Genovese (funzionario archeologo, vice responsabile)

 

UFFICIO MOSTRE

Cura i procedimenti per la realizzazione di mostre ed esposizioni organizzate dal Parco; provvede alle richieste di prestito di opere presentate da Istituzioni pubbliche e/o private italiane e straniere per la realizzazione di mostre;

dott.ssa Cristina Genovese (funzionario archeologo, responsabile)

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo, vice responsabile)

sig. Franco Giovannangeli (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

sig.ra Adriana Orlando (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza)

sig.ra Patrizia Tomei (assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza

 

UFFICIO ALLESTIMENTI MUSEALI

Cura gli adempimenti relativi alla progettazione e alla realizzazione degli allestimenti museali all'interno del Parco, con particolare attenzione al concetto di "museo diffuso" e all'integrazione dei vari progetti in un coerente sistema museale;

arch. Valeria Casella (funzionario architetto responsabile)

arch. Filomena Cicala (funzionario architetto vice responsabile)

 

 

  • Servizio restauro

Provvede alle attività di restauro, manutenzione e conservazione delle opere e dei manufatti di competenza del Parco, siano essi in Museo, deposito o in situ; presta assistenza per specifiche operazioni quali imballaggio, accompagnamento all’estero e ricezione di opere in prestito; effettua ricognizioni periodiche su edifici e reperti; monitora e vigila gli interventi di restauro affidati a tecnici esterni.

rest. Antonella Docci (funzionario restauratore conservatore coordinatore)

dott.ssa Tiziana Sorgoni (funzionario restauratore conservatore)

sig.ra  Chiara Belfiore (funzionario per le tecnologie)

sig.ra Antonella Duranti (operatore tecnico)

AREA ARCHEOLOGICA DI OSTIA ANTICA E LABORATORIO

rest. Antonella Docci (funzioanrio restauratore conservatore resposabile)

dott.ssa Tiziana Sorgoni (funzionario restauratore conservatore vice responsabile)

CASTELLO DI GIULIO II, PORTO, ISOLA SACRA, FIUMICINO E X MUNICIPIO

dott.ssa Tiziana Sorgoni (funzionario restauratore conservatore responsabile)

rest. Antonella Docci (funzionario restauratore conservatore vice responsabile)

vedi anche: laboratorio di restauro

 

  • Servizio di documentazione dei restauri

sig.ra Chiara Belfiore (funzionario per le tecnologie responsabile)

 

  • Servizio di archeometria

Il servizio, che coincide con l’incarico della dott.ssa Orietta Mantovani (funzionario chimico), è temporaneamente sospeso.

 

  • Servizio di diagnostica

Cura gli adempimenti relativi agli interventi diagnostici-conoscitivi specializzati; analizza e interpreta i dati obiettivi sullo stato di conservazione dei beni, valutandone eventuali fattori di rischio e di degrado. Collabora alla definizione delle metodologie d’intervento conservativo e di restauro più idonee.

sig. Aldo Marano (funzionario diagnosta)

 

  • Servizio di antropologia

Cura la tutela e la valorizzazione dei materiali odontoscheletrici umani provenienti dagli scavi archeologici del Parco Archeologico di Ostia Antica e delle zone di sua pertinenza

dott.ssa Paola Francesca Rossi (funzionario antropologo responsabile)

 

  • Servizio fotografico

Gestisce, conserva, accresce, archivia digitalmente e sui server dedicati l’Archivio fotografico. Ne cura la valorizzazione e i servizi di consultazione per utenti interni ed esterni. Anche in collaborazione con gli altri Uffici, progetta, dirige, organizza e conduce campagne di documentazione fotografica ai fini di studio, ricerca, promozione e valorizzazione.

dott.ssa Marina Lo Blundo (funzionario archeologo, responsabile)

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo vice responsabile)

sig.ra Giovanna Cilione (assistente tecnico)

sig.ra Stefania Falchi (assistente amministrativo)

sig. Alessandro Foti (assistente tecnico)

sig. Giulio Sanguinetti (assistente tecnico)

vedi anche: archivio fotografico

e-mail: pa-oant.archiviofotografico@beniculturali.it

 

  • Servizio cartografico

Gestisce, conserva, accresce, archivia digitalmente e nel progetto on-line “NADIS” l’Archivio cartografico. Ne cura la valorizzazione e i servizi di consultazione per utenti interni ed esterni. Anche in collaborazione con gli altri Uffici, progetta, dirige, organizza e conduce campagne di rilievo topografico, restituzione e rappresentazione grafica (2D e 3D) dei beni archeologici, georeferenziazione delle carte tecniche e storiche, aggiornamento delle carte tematiche (PTPR, Carta del Rischio).

geom. Marco Sangiorgio (funzionario per le tecnologie responsabile, in quiescenza dal 01.08.2019)

dott.ssa Barbara Roggio (funzionario archeologo responsabiledal 01.08.2019)

arch. Fabio Pandolfi (assistente amministrativo)

vedi anche: archivio disegni

e-mail: pa-oant.archiviodisegni@beniculturali.it

 

  • Biblioteca

Conserva e incrementa il patrimonio librario in base alla specificità delle proprie raccolte; fornisce informazioni bibliografiche e favorisce la consultazione dei testi per l’utenza interna ed esterna.

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo responsabile)

sig.ra Valeria Malinconico (assistente amministrativo)     

sig. Arsenio Serenella (assistente amministrativo)

vedi anche: biblioteca

e-mail: pa-oant.biblioteca@beniculturali.it

 

  • Studi e ricerche (concessioni di scavo, convenzioni di ricerca, autorizzazioni di studio)

Cura gli adempimenti relativi a concessioni di scavo e ricerca archeologica, permessi di studio e di ricerca per indagini non invasive, convenzioni, accordi e protocolli d’intesa; collabora alla definizione di modelli e standards uniformi per la presentazione delle istanze e la consegna della documentazione relativa agli esiti delle ricerche autorizzate.

dott.ssa Claudia Tempesta (funzionario archeologo, responsabile)

dott.ssa Flora Panariti (funzionario archeologo, vice responsabile)

sig.ra Giuseppina Cucinotta (assistente amministrativo)

 

  • Servizio educativo

Sviluppa e realizza attività educative e didattiche volte alla conoscenza del patrimonio culturale, promuove la formazione e la diffusione dei valori e dei principi ispiratori del Parco in collaborazione con Università, centri di ricerca, Enti pubblici e privati e con  le Scuole di ogni ordine e grado presenti nel territorio.

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo responsabile)

dott.ssa Paola Francesca Rossi (funzionario antropologo vice responsabile)

arch. Maria Chiara Alati (funzionario architetto vice responsabile)

dott.ssa Giovanna Arciprete (assistente tecnico)

vedi anche: servizio educativo

e-mail: pa-oant.servizieducativi@beniculturali.it

 

AREA FUNZIONALE 5: valorizzazione, promozione e comunicazione

Cura l’esercizio dei diritti di informazione all’utenza al fine di agevolare la fruizione del patrimonio culturale di competenza del Parco; gestisce i rapporti con i Concessionari di servizi aggiuntivi; promuove specifici progetti di reperimento fondi. Svolge ogni altro compito affidato al Parco in base alle norme vigenti in relazione all’area di competenza.

 

  • Servizio di valorizzazione, promozione e concessioni d'uso

Promuove e monitora i rapporti con i Concessionari dei servizi di biglietteria, aggiuntivi e mostre, gli accordi, le convenzioni per le concessioni d’uso degli spazi e per la realizzazione delle riprese audiovisive e fotografiche, la gestione e l’organizzazione di visite istituzionali e speciali, le attività di vigilanza aggiuntiva “in conto terzi”, l’elaborazione e la trasmissione dei dati statistici.

dott. Alberto Tulli (funzionario amministrativo, responsabile)

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo, vice responsabile)

sig.ra Giuseppina Cucinotta (assistente amministrativo)

sig.ra Maria Teresa Gramegna (assistente amministrativo)

sig.ra Francesca Quartucci (assistente amministrativo)

vedi anche: ufficio valorizzazione

email: pa-oant.valorizzazione@beniculturali.it

 

  • Servizio di comunicazione, rapporti con il pubblico (URP)

Cura la comunicazione interna ed esterna del Parco, la compilazione del DBUnico e la redazione di contenuti per i siti web del MiBAC e del Parco e per i Social. Come URP, secondo la L.241/1990 e la L.150/2000, garantisce l’esercizio dei diritti d’informazione, accesso agli atti e partecipazione, promuove i processi di verifica della qualità dei servizi e di gradimento degli utenti.

dott.ssa Marina Lo Blundo (funzionario archeologo, responsabile)

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo, vice responsabile)

dott.ssa Sandra Terranova (assistente amministrativo)

vedi anche: comunicazione e relazioni con il pubblico

e-mail: pa-oant.comunicazione@beniculturali.it

 

  • Servizio di Fundraising

Progetta e svolge attività di reperimento di fondi, con particolare riguardo agli strumenti previsti nella Legge 29 luglio 2014, n. 106 e s.m.i. (Art Bonus) e al 5x1000.

dott. Alberto Tulli (funzionario amministrativo, responsabile)

dott. Dario Daffara (funzionario archeologo, vice responsabile)

sig.ra Maria Teresa Gramegna (assistente amministrativo)

sig.ra Francesca Quartucci (assistente amministrativo)

 

AREA FUNZIONALE 6: area tecnica e sicurezza

Afferiscono a quest’Area tutte le competenze relative alla programmazione e gestione degli interventi tecnici ordinari e straordinari, alla prevenzione e alla sicurezza sui luoghi di lavoro, ai servizi informatici del Parco e all’individuazione di fondi e programmi di finanziamento nazionali e internazionali. Svolge ogni altro compito affidato al Parco in base alle norme vigenti in relazione all’area di competenza.

 

  • Ufficio tecnico

Cura la progettazione, la realizzazione, la manutenzione straordinaria e ordinaria del patrimonio architettonico del Parco e delle sue aree verdi; emette pareri tecnici sulla fattibilità degli interventi riguardanti i beni immobili di competenza.

arch. Silvia Breccolotti (funzionario architetto, responsabile)

arch. Claudia Irene Mornati (funzionario architetto, vice responsabile)

vedi anche: ufficio tecnico

e-mail: pa-oant.tecnico@beniculturali.it

 

SERVIZIO IMPIANTI TECNOLOGICI

Programma e gestisce i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti tecnologici del Parco (meccanici, idrici, termo-idraulici, di rilevamento fumi e prevenzione incendi, dei laboratori scientifici, ecc.). Controlla lo smaltimento dei rifiuti tossici, esplica attività ispettiva dei cantieri.

geom. Michele Orzano (funzionario per le tecnologie, responsabile)

arch. Valeria Casella (funzionario architetto vice responsabile)

sig. Pietro Bacarella (assistente tecnico)

geom. Calogero Buttacavoli (assistente tecnico)

 

SERVIZIO MANUTENZIONE VERDE E PULIZIE

Programma e gestisce i lavori di manutenzione del verde nelle aree archeologiche del Parco (sfalcio del manto erboso, censimento, analisi di stabilità, potatura e messa in sicurezza delle grandi alberature); cura la manutenzione delle strutture di sicurezza lungo i percorsi interni alle aree archeologiche. Programma e gestisce gli interventi ordinari e straordinari di pulizia, igiene ambientale e disinfestazione degli edifici e dei siti del Parco.

geom.  Michele Orzano (funzionario per le tecnologie, responsabile)

arch. Valeria Casella (funzionario architetto vice responsabile)

sig. Pietro Bacarella (assistente tecnico)

geom. Calogero Buttacavoli (assistente tecnico)

sig. Roberto Crivellaro (assistente tecnico)

sig Enrico Lupi (assistente tecnico)

                                                                   

SERVIZIO PATRIMONIO ARCHITETTONICO

L’Ufficio, come punto di riferimento tecnico per gli interventi conservativi, coordina le attività che riguardano gli edifici storici di competenza del Parco, individuando e applicando le metodologie più idonee da applicare negli interventi di manutenzione, restauro, consolidamento e utilizzo compatibile con le finalità culturali.

arch. Claudia Irene Mornati (funzionario architetto, responsabile)

sig. Pietro Bacarella (assistente tecnico)

geom. Calogero Buttacavoli (assistente tecnico)

 

SERVIZIO FATTIBILITA' NUOVI INTERVENTI SUL PATRIMONIO ARCHITETTONICO

Il Servizio supporta e coordina la progettazione di fattibilità dei nuovi interventi sul patrimonio architettonico, relativamente all’implementazione delle funzioni logistiche, museali e di servizio e all’integrazione con il patrimonio archeologico; valuta gli strumenti architettonici migliori da adottare per la protezione e l’adeguata fruizione dei beni (come la realizzazione di coperture, passerelle, ecc…).

arch. Filomena Cicala (funzionario architetto, responsabile)

arch. Valeria Casella (funzionario architetto vice responsabile)

sig. Pietro Bacarella (assistente tecnico)

geom. Calogero Buttacavoli (assistente tecnico)

sig. Roberto Crivellaro (assistente tecnico)

sig Enrico Lupi (assistente tecnico)

 

SERVIZIO PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

Cura gli adempimenti sulla rispondenza alle norme e alle disposizioni vigenti in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, salute e uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a disposizione dei lavoratori. Vigila sull’osservanza delle prescrizioni per il controllo delle situazioni di rischio in caso d’emergenza; fornisce istruzioni sui piani di evacuazione in caso di pericolo.

arch. Silvia Breccolotti (funzionario architetto, responsabile)

arch. Filomena Cicala (funzionario architetto, vice responsabile)

sig. Pietro Bacarella (assistente tecnico)

geom. Calogero Buttacavoli (assistente tecnico)

sig. Roberto Crivellaro (assistente tecnico)

sig. Luciano Fauci (operatore amministrativo)

sig Enrico Lupi (assistente tecnico)

sig.ra Marta Rinaldi (assistente tecnico)

 

SERVIZIO TECNICO DI MONITORAGGIO E PROGETTAZIONE DI BANDI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

Cura il monitoraggio e l’individuazione di fondi e programmi di finanziamento a carattere nazionale e internazionale; supporta gli Uffici del Parco nella stesura, nella presentazione di progetti e richieste di finanziamento  e nella ricerca di partenariati e collaborazioni con enti pubblici e privati.

arch. Maria Chiara Alati (funzionario architetto, responsabile)

 

  • Servizio informatico - Centro Elaborazione Dati (CED)

Cura la gestione e il funzionamento dei sistemi di elaborazione, delle reti di telecomunicazione, dei sistemi di posta elettronica e del servizio all'utente attraverso il sito web istituzionale. Provvede alla configurazione logica e fisica del CED e delle reti; programma gli acquisti del materiale informatico, valutando le necessità dei vari uffici, servizi e laboratori.

geom. Marco Sangiorgio (funzionario per le tecnologie responsabile, in quiescenza dal 01.08.2019)

sig.ra Chiara Belfiore (funzionario per le tecnologie responsabile dal 01.08.2019)

sig. Mauro Bruni (assistente amministrativo, vice responsabile)

arch. Fabio Pandolfi (assistente amministrativo)