Cultura e legalità: idee per Ostia

29/05/2018

Martedì 29 maggio 2018, ore 17:00
Antiquarium dell’Area Archeologica di Ostia Antica

Con il quarto appuntamento di Vediamoci a Ostia Antica sarà affrontato il tema della legalità, che ha segnato profondamente il territorio ostiense ed è stato scelto – assieme all'archeologia pubblica – come filo conduttore di tutto il ciclo di conferenze.

Mariarosaria Barbera, Direttore del Parco Archeologico, introdurrà la discussione interrogandosi sul binomio cultura-legalità e sul ruolo che è chiamato a svolgere un Istituto di cultura in un contesto difficile: costruire un presidio dello Stato sul territorio e dare alla cittadinanza un luogo di aggregazione civile serve a ricreare le condizioni ambientali dove la legalità sia in grado di recuperare il terreno perduto. Tali processi saranno approfonditi dal Direttore Generale Musei del MiBACT, Antonio Lampis, focalizzando l’impegno di chi amministra il patrimonio culturale come strumento di legalità diffusa.

Oltre le pagine di cronaca, con la partecipazione della cittadinanza, si cercherà di comprendere meglio una realtà complessa, chiedendo la collaborazione di due testimoni privilegiati. Il Prefetto Domenico Vulpiani, dopo la sua biennale esperienza come Commissario per l'amministrazione straordinaria del X Municipio di Roma, insieme al Comandante Pasqualino Toscani, da sei mesi al vertice del Gruppo territoriale dei Carabinieri di Ostia, si confronteranno sulle risposte che le Istituzioni hanno dato e daranno per erodere gli spazi operativi della malavita sul territorio. La loro testimonianza è un'occasione unica per capire una sfida che le Amministrazioni devono ingaggiare facendo rete, con l'obiettivo comune di essere sempre più riferimento e supporto del consorzio civile ostiense.

Per partecipare alle conferenze, l’ingresso all’area archeologica è gratuito. È richiesta la prenotazione a pa-oant.comunicazione@beniculturali.it.

20180529 Cultura e Legalità